Bando di selezione pubblica per l’individuazione di personale esterno da impiegare per l’erogazione delle attività di orientamento specialistico
AVVISO PUBBLICO N.1/2022 PAR GOL SERVIZI PER IL LAVORO PERCORSI 1-2-3-5 - DDG N. 2346 DEL 04/10/2022 E DDG N. 2411 DEL 11/10/2022- DIPARTIMENTO DEL LAVORO, DELL'IMPIEGO, DELL'ORIENTAMENTO, DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE; E AVVISO PUBBLICO N.2/2022 PAR GOL SERVIZI PER IL LAVORO PERCORSO 4 – INCLUSIONE LAVORO - DDG N. 1724 DEL 29/09/2022 - DIPARTIMENTO DELLA FAMIGLIA E DELLE POLITICHE SOCIALI
Bando di selezione pubblica per l'individuazione di personale esterno da impiegare per l'erogazione delle attività di orientamento specialistico
Send ETS con sede legale in Palermo, Via Roma, 194 agenzia per il lavoro accreditata all’erogazione dei servizi per il lavoro in Sicilia con D.D.G. n. 43152 del 12/08/2020

CONSIDERATO

  • che, in attuazione del Programma Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori – GOL, la Giunta regionale Siciliana ha adottato il Piano Attuativo Regionale (PAR) con DGR n. 83 del 24/02/2022, successivamente modificato dal Dirigente Generale del Dipartimento Regionale del Lavoro, dell’Impiego, dell’orientamento, dei servizi e delle attività formative il 29 settembre 2022, al fine di adeguare lo stesso alle modifiche richieste da ANPAL, in particolare alla deliberazione del Commissario Straordinario n. 5 del 9 maggio 2022, come modificata dalla deliberazione n. 6 del 16 maggio 2022, relativa al quadro operativo dei servizi di politica attiva del lavoro, intervenute successivamente all’approvazione del PAR GOL Sicilia e approvato da parte di ANPAL con nota prot. n. 13034 del 30/09/2022 nella sua versione da ultimo trasmessa;
  • che con D.D.G. n. 2346 del 04/10/2022 – Dipartimento del Lavoro, dell’Impiego, dell’Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative – è stato approvato l’Avviso pubblico n. 1, Servizi per il lavoro Percorso 1-2-3-5, Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 1 ” Politiche per il Lavoro”, Riforma 1.1 “Politiche Attive del Lavoro e Formazione”, a valere sul Programma Garanzia Occupabilità dei Lavoratori da finanziare nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), successivamente rettificato e integrato con D.D.G. n. 2411 del 11/10/2022;
  • che con D.D.G. n.1724 del 29/09/2022 – DIPARTIMENTO DELLA FAMIGLIA E DELLE POLITICHE SOCIALI – è stato approvato l’Avviso pubblico n. 2, Servizi per il lavoro Percorso 4, Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 1 ” Politiche per il Lavoro”, Riforma 1.1 “Politiche Attive del Lavoro e Formazione”, a valere sul Programma Garanzia Occupabilità dei Lavoratori da finanziare nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), e DDG n. 2264 del 14/11/2022 di apertura finestre temporali;
  • la normativa Comunitaria, Nazionale e Regionale richiamata dai sopra citati Avvisi;
  • che, con D.D.G. n. 2543 del 21/10/2022 è stato approvato l’allegato “Modalità per lo svolgimento dei Servizi per il lavoro regolati dagli Avvisi pubblici n. 1 e n. 2 a valere sul PAR GOL Sicilia” modificato e integrato dal D.D.G n. 520 del 15/03/2023, che esplicita, in relazione allo svolgimento dei Servizi per il lavoro, previsti sia nell’Avviso n. 1 che nell’Avviso n. 2, le modalità con cui anche per i soggetti accreditati ai sensi dell’Avviso pubblico sul nuovo sistema di accreditamento dei soggetti pubblici e privati per l’erogazione dei servizi per il lavoro in Sicilia, di cui al D.D.G. n. 846 del 27/02/2020, le modalità di erogazione degli stessi che garantiscano la massima diffusione sul territorio regionale;
  • che è necessario assicurare il conseguimento di target e milestone e degli obiettivi finanziari stabiliti nel PNRR e nel PAR GOL;

 

VISTO

  • il D.D.G. n. 1311 del 24/05/2023 con cui è stato approvato l’elenco dei soggetti autorizzati all’erogazione dei servizi per il lavoro in Sicilia che hanno manifestato interesse allo svolgimento di attività di cui all’Avviso 1 per l’attuazione del PAR GOL Sicilia – Servizi per il lavoro percorso 1-2-3- 5 approvato con D.D.G. n. 2346 del 04/10/2022, integrato e rettificato con D.D.G. n. 2411 del 11/10/2022;
  • il D.D.G. n. 1713 del 21/06/2023 con cui è stato approvato l’elenco dei soggetti autorizzati all’erogazione dei servizi per il lavoro in Sicilia che hanno manifestato interesse allo svolgimento di attività di cui all’Avviso 2 per l’attuazione del PAR GOL Sicilia – Servizi per il lavoro percorso 4 approvato con DDG n. 1724 del 29/09/2022 e DDG n. 2264 del 14/11/2022 di apertura finestre temporali, definire i rapporti tra le parti;
  • gli obblighi del soggetto proponente di dare massima pubblicizzazione alle procedure di selezione di personale esterno da impegnare nelle attività formative e di politiche attive del lavoro;

 

RITENUTO

  • di dover procedere all’individuazione di personale da impegnare nelle attività formative e di politiche attive del lavoro;
  • di dover prioritariamente provvedere al mantenimento dei livelli occupazionali del personale già in forza, in ottemperanza a quanto previsto dalle prescrizioni vigenti anche in materia di accreditamento;
  • di dover rispettare i limiti di durata massima dei contratti a termine, così come previsti dal Decreto Legge 12/07/2018 n. 87, convertito con modificazioni in Legge 9 agosto 2018, n. 96, con conseguente legittima esclusione di eventuali soggetti idonei che siano prossimi al raggiungimento di detti limiti;
  • che il bando è riservato principalmente al personale inserito nell’elenco unico ad esaurimento istituito presso il Dipartimento regionale del Lavoro, dell’Impiego, dell’Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative di cui all’ex articolo 13 della L.R. n. 8/2016;
  • che, in ogni caso, il personale sarà selezionato in base ai titoli di studio e all’esperienza professionale (vedi Allegato 2) e, a parità di requisiti e di fascia, si darà priorità al personale iscritto all’Albo dei formatori di cui alla Legge dell’alt 5 della L.R. 10/2018 e/o nell’elenco unico ad esaurimento di cui all’ex articolo 13 della L.R. n. 8/2016 che consente anche il ricorso alla chiamata diretta come richiamato nell’accordo trilaterale siglato del 23 luglio 2018;

    PRESO ATTO
  • che le attività di cui all’Avviso 1/2022 e Avviso 2/2022 si svolgeranno presso la sede accreditata per i Servizi per il Lavoro nella Regione Sicilia secondo D.D.G. n. 846 del 27/02/2020 – Nuovo sistema di accreditamento per erogazione servizi per il lavoro (APL), ubicata a Palermo, Via Roma 194
  • che fermo restando che la sede principale dello svolgimento dei Servizi per il lavoro resta la sede accreditata ai sensi del D.D.G. n. 846 del 27/02/2020 le modalità di svolgimento degli stessi, data la caratteristica propria dell’”Erogazione di servizi”, possono avvenire anche “a distanza” o presso Sedi Operative temporanee Sedi in convenzione all’interno della Provincia della sede accreditata; pertanto il personale individuato potrà essere utilizzato presso tali sedi al fine di garantire la massima diffusione sul territorio regionale degli stessi Servizi per il lavoro, in un’ottica di capillarità e prossimità di resa degli stessi;
  • che verranno erogati i seguenti servizi di politica attiva del lavoro:
    LEP E – Orientamento specialistico comprensivo della Skill Gap Analysis; LEP F1 – Accompagnamento al lavoro;
    LEP F2 – Attivazione e tutoraggio tirocini di inclusione sociale;
    LEP F3 – Incrocio domanda/offerta;
    LEP O – Supporto all’autoimpiego; Percorsi per la creazione di impresa
  • dell’Accordo regionale per la salvaguardia occupazionale dei lavoratori del settore della formazione professionale” siglato in data 23/07/2018;

 

VISTA la Legge regionale 24/76 art. 13;
VISTO il Decreto Presidente della Regione 01/10/2015 n.25;
VISTO il DDG n. 2828 del 28/06/2018 di approvazione della procedura di selezione per il reclutamento del personale esterno;
VISTO il DDG n. 1250 del 22/12/2020;
VISTO il DDG n .768 del 30/07/2021;
VISTO il Vademecum per l’attuazione Programma FSE+ Sicilia 2021-2027, versione 1.0 del 26/07/2023

EMANA

Il presente Bando ad evidenza pubblica per l’individuazione di personale esterno da impiegare in attività di politiche attive del lavoro, come da TABELLA A.

ARTICOLO 1. REQUISITI DI ACCESSO

Per l’ammissione alla selezione gli interessati dovranno possedere alla data di scadenza per la presentazione della domanda, i seguenti requisiti generali:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di regolare permesso di soggiorno nel caso di cittadini di paesi extra UE;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali anche non definitive e non avere procedimenti penali in corso (in caso affermativo specificarne la tipologia e la natura);
  • non essere escluso dall’elettorato politico attivo;

    e i seguenti requisiti specifici:
  • dichiarazione di appartenenza all’Albo di cui al DDG 3270 del 23.07.18 o all’Elenco di cui al DDG 3271 del 23.07.18 o nell’elenco unico ad esaurimento di cui all’ex articolo 13 della L.R. n. 8/2016;
  • titolo di studio e/o esperienze professionali pertinenti al profilo oggetto della candidatura;
  • dichiarazione del proprio stato di occupazione.

 

In particolare per quanto attiene alle attività di orientamento specialistico/skill Gap Analysis (LEP E), l’APL, secondo quanto previsto dal D.D.G. n. 846 del 27/02/2020 – Nuovo sistema di accreditamento per erogazione servizi per il lavoro (APL) e dal Bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami per il potenziamento dei Centri per l’Impiego della Sicilia, si impegna a garantire figure professionali con comprovata esperienza professionale e/o in possesso di titoli attinenti all’attività di orientamento da svolgere, e nello specifico Orientatori/ Specialisti nel mercato del lavoro in possesso di:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado con almeno cinque anni di comprovata esperienza in materia di politiche attive;
  • Laurea triennale (L) propedeutica all’accesso ad una delle classi di laurea specialistiche o magistrali di seguito indicate e specificatamente: Scienze e tecniche psicologiche (L-24);
  • Laurea del vecchio ordinamento universitario (DL) equiparato ad una delle classi di laurea specialistiche/magistrali di seguito indicate con Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 e dalla relativa tabella allegata o Laurea magistrale specialistica (LM/LS) in una delle seguenti discipline: Psicologia (LM-51 o 58/S);
    Saranno considerati i titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.

 

ARTICOLO 2. VALUTAZIONE E SELEZIONE DELLE CANDIDATURE

La valutazione, previa verifica di conformità della documentazione allegata, sarà effettuata, a giudizio insindacabile di Send ETS sulla base dei titoli e delle esperienze didattiche e professionali come da Tabella B.
A seguito di valutazione comparativa dei curricula, i candidati in possesso dei requisiti previsti potranno essere convocati per un eventuale colloquio conoscitivo, atto ad accertare l’esperienza, le competenze maturate, le conoscenze sulle attività da svolgere e le attitudini secondo le specificità delle figure professionali richieste.Durante i colloqui, saranno valutati i seguenti criteri:

  • Titoli di studio: saranno valutati i titoli di studio in coerenza con quanto richiesto dall’incarico;
  • Esperienza formativa o professionale: pregressa esperienza formativa o professionale attinente alle attività di orientamento edi politiche attive del lavoro;
  • Disponibilità di tempo: sarà valutata la disponibilità del candidato a impegnarsi a svolgere l’incarico;
  • Conoscenza delle metodologie e gli strumenti operativi del Life design sia nelle attività di orientamento che in quelle del careercounselling;
  • Condivisione dell’approccio di Send alle politiche attive e l’orientamento come strumento di lotta alle disuguaglianze;
  • Spiccato interesse e significativa conoscenza di temi economici, politici e sociali relativi alla giustizia sociale e alla lotta alle disuguaglianze;
  • Doti organizzative, coordinamento di gruppi di lavoro e problem solving;
  • Creatività e proattività e doti comunicative e relazionali

 

L’ente si riserva la facoltà di:

  • non affidare l’incarico, anche in presenza di personale idoneo selezionato, qualora dovesse decidere di non ricorrere ad una specifica qualifica e/o dovesse decidere di far ricoprire l’incarico a personale interno all’ente che si sia reso nel frattempo disponibile, sempre nel rispetto degli obiettivi progettuali.
  • non procedere all’affidamento dell’incarico o di revocarlo senza preavviso o indennità di sorta, per fatti e motivi organizzativi, tecnico operativi e finanziari che impongono la mancata prosecuzione delle attività. Si riserva, altresì, la possibilità di integrare/modificare/sostituire/revocare tale bando in ottemperanza alle direttive impartite dall’ Assessorato della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro.

 

Le istanze non complete in tutte le sue parti saranno considerate nulle e non verranno prese in considerazione. Il possesso dei requisiti generali e specifici sarà oggetto di dichiarazione resa ai sensi di legge, della quale, qualora venga rilevata la non rispondenza da parte dell’Autorità di gestione, in sede di rendicontazione, per non la veridicità delle dichiarazioni rese a seguito di controlli, l’ente si avvarrà per eventuali adempimenti connessi scaturenti, anche in ordine ed in stretta correlazione con eventuali decurtazioni operate dall’autorità di gestione che dovesse rilevarne l’infondatezza.

ARTICOLO 3. PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

I soggetti interessati a proporre la propria candidatura dovranno produrla entro e non oltre le ore 17.00 del 10/02/2024;

  • tramite PEC da inviare all’indirizzo: send@pec.it;
  • Brevi manu in busta chiusa avente come destinatario Send ETS via Roma 194, 90133 Palermo.

    A pena di esclusione, dovranno essere allegati in pdf (PEC) o recapitati in busta (brevi manu), i seguenti documenti:
  • specifica istanza di partecipazione in carta semplice, utilizzando esclusivamente l’Allegato 1;
  • dettagliato curriculum vitae, esclusivamente in formato Europeo, da cui si possano evincere tutte le informazioni necessarie per la valutazione. Al curriculum potranno essere allegate tutte le certificazioni che si riterrà opportuno;
  • copia titolo di studio o relativa autocertificazione;
  • autocertificazione, utilizzando esclusivamente l’Allegato 2 attestante gli anni di esperienza professionale coerenti con le attività proposte;
  • fotocopia firmata del documento d’identità in corso di validità e del codice fiscale (pena inammissibilità);

    Si precisa che in caso di invii multipli verrà considerata valida, ai fini selettivi, l’ultima candidatura inviata in ordine temporale. L’ente declina qualsiasi responsabilità per le istanze pervenute oltre il termine indicato dal presente bando.

    Il rispetto del termine di presentazione delle domande avverrà mediante verifica della data e dell’orario di ricezione risultante. L’ente declina qualsiasi responsabilità per le istanze pervenute oltre il termine indicato dall’Avviso.
    Qualora le candidature fossero inferiori alla copertura dell’organico richiesto, o a seguito di dimissioni o rinunce volontari, verranno in subordine prese in considerazione in ordine cronologico le domande pervenute anche successivamente al termine fissato.La figura ricercata è quella dell’Orientatore/Specialista nel mercato del lavoro per lo svolgimento dei seguenti Servizi di Politica Attiva del Lavoro (PAL):

TABELLA A
Servizio di Politica Attiva del Lavoro (PAL) Descrizione Figura professionale
LEP E – Orientamento specialistico comprensivo della Skill Gap Analysis Ricostruzione delle esperienze di vita e di lavoro della persona per l’individuazione dei percorsi maggiormente rispondenti alle proprie potenzialità, in funzione di un percorso di inserimento o reinserimento lavorativo Orientatore/Specialista del mercato del lavoro
LEPF1-
Accompagnamento al lavoro
Attività specialistiche di affiancamento e supporto all’utenza, finalizzate alla crescita delle competenze e di ausilio all’accesso al mercato del lavoro e alla Orientatore/Specialista del mercato del lavoro
  ricerca di una occupazione  
LEP F2 – Attivazione e tutoraggio tirocini di inclusione sociale Attivazione e tutoraggio dei tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e della riabilitazione (“Linee Guida per tirocini di inclusione sociale” – nota dirigenziale n. 43633 del 30/11/2018 Assessorato alla famiglia e alle politiche sociali, Regione Sicilia) Orientatore/Specialista del mercato del lavoro
P F3 – Incrocio domanda/offerta Scouting delle opportunità occupazionali; accompagnamento della persona nella prima fase di inserimento; assistenza al sistema della Domanda nell’individuazione della tipologia contrattuale più funzionale al fabbisogno manifestato Orientatore/Specialista del mercato del lavoro
LEP O – Supporto all’autoimpiego Supporto e tutoraggio alla persona impegnata nell’autoimpiego/avvio d’impresa Orientatore/Specialista del mercato del lavoro
Percorsi per la creazione di impresa Percorsi mirati di accompagnamento allo start up e post start up di impresa Orientatore/Specialista del mercato del lavoro

ARTICOLO 4. CRITERI DI VALUTAZIONE E ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO

La selezione, previa verifica di conformità della documentazione allegata all’istanza, sarà effettuata, a giudizio insindacabile di Send ETS che procederà alla valutazione dei titoli e delle esperienze come dalla sottostante Tabella B.

Per i candidati ritenuti idonei verrà effettuato un colloquio al fine di verificare la corrispondenza dei titoli, delle competenze e delle esperienze dichiarate.

TABELLA B
CRITERIO REQUISITO DESCRIZIONE PUNTEGGIO MAX
A1
Titoli di Studio
(I tre titoli non sono cumulabili: il possesso di uno esclude l’altro)
Laurea vecchio ordinamento, laurea magistrale o specialistica in Scienze e tecniche psicologiche NP 20
Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche NP 10
Diploma di scuola media superiore più 5 anni di esperienza inerente NP 5
A2
Titoli Formativi
Titoli legalmente riconosciuti come Corsi di formazione, di specializzazione, di alta formazione, di perfezionamento post- laurea, Master universitari e/o non universitari, Certificazioni linguistiche, informatiche o altre 1 puntoper ogni titolo 5(max 5 Titoli)
  certificazioni attinenti.    
A3Iscrizione ad Albi o Elenchi regionali Iscrizione all’Elenco unico ad esaurimento di cui all’ex articolo 13 della L.R. n. 8/2016 e all’Albo o Elenco Regionale degli Operatori della Formazione Professionale NP 5
B3Esperienza Professionale Esperienza professionale o formativa nel settore oggetto di interesse 2 punti per ogni anno di esperienza 20(max 10 anni)
B4Esperienza pregressa con Send ETS Esperienza professionale o formativa nell’ambito di attività promosse e gestite da Send ETS 2 punti per ogni esperienza 20(max 10 esperienze)
B5 Competenze tecnicheprofessionali coerenti con l’approccio di Send Condivisione dell’approccio di Send alle politiche attive e l’orientamento come strumento di lotta alle disuguaglianze; Conoscenza delle metodologie e gli strumenti operativi del Life design sia nelle attività di orientamento che in quelle del career counselling; NP 30
TOTALE   100

ARTICOLO 5. CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI

L’Ente con apposita comunicazione, pubblicherà sul sito internet www-sendsicilia.it gli esiti della selezione. Inoltre, l’assegnazione d’incarico rimane subordinata alla preventiva valutazione della permanenza dell’esistenza di esigenza da parte dell’ente delle figure indicate nel presente avviso, dopo l’espletamento di
tutte le procedure impartite dalla autorità di gestione.

I destinatari degli incarichi saranno nominati con provvedimento scritto che dovranno sottoscrivere per accettazione. Il personale individuato dovrà far pervenire all’Ente scheda anagrafica e fiscale aggiornata contenente tutte le notizie utili per la canalizzazione degli emolumenti pattuiti.
Tipologia di contratto conforme al contratto collettivo nazionale formazione.

ARTICOLO 6. ESCLUSIONE DALLA MANIFESTAZIONE

Send ETS può disporre, in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione del candidato dalla presente manifestazione per difetto dei requisiti prescritti, nonché per la mancata osservanza dei termini perentori stabiliti nella presente manifestazione o revocare la stessa per sopravvenute disposizioni da parte del competente Ente finanziatore.

Non saranno ritenute valide le domande:

  • presentate da chi non possiede i titoli pertinenti
  • non formalizzate utilizzando l’apposita modulistica scaricabile dal sito;
  • non corredate dalla documentazione richiesta;
  • non debitamente firmate;
  • non debitamente compilate;
  • pervenute con altri mezzi (e-mail, fax, ecc.);
  • pervenute fuori termini di scadenza del bando;
  • con curriculum non in formato europeo, non datato e firmato;
  • con allegati illeggibili o incompleti.

    La mancanza di uno solo di questi elementi determinerà l’insindacabile decadimento dal diritto di partecipazione alla selezione.

 

ARTICOLO 7. TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Ai sensi del D. L.vo 196/2003 e successive modifiche (GDPR Reg UE 679/2016 e D.LGS 101/2018), Send ETS si impegna al trattamento dei dati personali dichiarati solo per fini istituzionali e necessari per la gestione giuridica presente bando.

ARTICOLO 8. CONDIZIONI DI SVOLGIMENTO DELL’INCARICO

Le attività dovranno essere svolte nel rispetto della normativa vigente (Vademecum per l’Attuazione degli interventi che prevedono l’adozione di unità di costo standard – UCS; il Vademecum per l’attuazione del programma operativo Regione Siciliana FSE 2014-2020 attualmente in vigore; CCNL Formazione Professionale; circolari, comunicati e disposizioni attuative e s.m.i.).

ARTICOLO 9. ULTERIORI PRECISAZIONI

Si precisa infine che:

  • La ricerca attivata dal presente bando è rivolta ad ambosessi (L. 903/77 e L. 125/91).
  • Una volta esaurite le procedure della presente manifestazione, il personale a cui verrà assegnato l’incarico sarà contattato direttamente dall’Ente tramite i recapiti forniti dagli stessi;
  • Gli incarichi saranno stipulati nelle forme previste dalla normativa vigente ed il CCNL della formazione professionale o con contratti di prestazione professionale (per i titolari di partita IVA e/o per gli iscritti in albi professionali e secondo le vigenti normative)
  • L’Ente si riserva di non procedere all’affidamento degli incarichi o di revocarli anticipatamente e senza preavviso ed indennità di sorta per fatti e/o motivi organizzativi, tecnico operativi e finanziari e/o che impongano la mancata attivazione o l’annullamento del progetto o di parte di esso.
  • L’Ente si riserva di non procedere all’affidamento degli incarichi qualora si ravvisi che l’ente non voglia più avvalersi della specifica figura, conformemente, comunque a quanto previsto dal progetto esecutivo e nel rispetto del raggiungimento degli obiettivi prefissati nel medesimo progetto;
  • L’Ente, con propri mezzi e modalità, può procedere alla verifica dei requisiti professionali e delle reali competenze del personale selezionato in funzione all’effettivo utilizzo nelle mansioni che si intendono assegnare e per le quali il lavoratore ha espresso la propria candidatura.
  • Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196 del 2003 (Codice sulla Privacy), i dati personali forniti dal candidato saranno raccolti presso l’Ente per le finalità progettuali, per consentire il corretto svolgimento delle attività previste dalle leggi nell’ambito delle quali il progetto è approvato e degli adempimenti amministrativi previsti dalle norme vigenti e potranno essere trattati anche in forma automatizzata e comunque in ottemperanza alle norme vigenti. Il candidato dovrà pertanto autorizzarne espressamente il trattamento.

 

ARTICOLO 10. NORME PER LA SALVAGUARDIA

Il presente bando, con relativi allegati, viene reso pubblico attraverso la pubblicazione sul sito dell’ente al seguente indirizzo www.sendsicilia.it, presso i Centri per l’Impiego territorialmente competente e verrà inoltre inviato agli indirizzi: dipartimento.lavoro@certmail.regione.sicilia.it e dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it .

Send ETS, si riserva altresì la possibilità di integrare/modificare/sostituire tale bando in ottemperanza alle direttive impartite dall’ Assessorato della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Send ETS
Via Roma 194, 90133 Palermo
Tel 0916172420
Email: agenzia@sendsicilia.it 
PEC: send@pec.it